San Giovanni il Teologo ad Hamili

Pittoresca chiesetta con una torre di avvistamento veneziana (bardiola) su parte del tetto. È datato tra il XIII e il XVIII secolo d.C., poiché i veneziani arrivarono a Citera nel XIII secolo, ma costruirono diverse bardiole nelle Isole Ionie dopo il XVI secolo. Tuttavia, è possibile che si tratti di un santuario di picco e la sua datazione dovrebbe essere determinata in epoca aC in quanto i suoi elementi morfologici e la sua posizione a Citera, sono coerenti con Ag. Georgios on the Mountain, che ha dimostrato di essere un picco Santuario.
La vista da qui verso est è magnifica. Alla bardiola si sale dai gradini in pietra intorno alla cupola. Questo è anche uno dei posti più belli dell’isola per vedere l’alba.

L’accesso al Tempio avviene tramite una strada sterrata percorribile di 1.500 metri che parte dalla strada di accesso alla spiaggia di Firi Ammou.
Si festeggia il 26 settembre, mentre la sera prima diventa il vespro che raduna moltissima gente.

TEMPLI E MONASTERI DI CITERA
Instagram
Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.

Follow us